“I Macchiaioli_Arte italiana verso la modernità”-GAM Torino

“La parola macchia ha dato luogo a un malinteso fra gli stessi macchiaiuoli. Molti di essi credono che macchia voglia dire abbozzo, e che lo studio delle gradazioni e delle parti nella parte, servendo a rendere quest’abbozzo finito, bandisca la macchia dal quadro. Ecco il malinteso; la macchia è base, e come tale rimane nel quadro” (A. Cencioni)
Continua a leggere ““I Macchiaioli_Arte italiana verso la modernità”-GAM Torino”

2018: un anno di Arte

2018

L’arte è un mezzo potente per rappresentare emozioni, far viaggiare gli occhi e allargare la mente. Le mostre del 2018 non sono state da meno.

La fotografia ha suscitato le emozioni più vivide, grazie a grandi fotografi come Erwitt, Salgado, Horvat e Mollino. Ognuno con una peculiarità diversa, tutti con un obiettivo capace di catturare la magia del quotidiano.

Nel campo pittorico si è spaziato dai quadri della National Gallery, in particolare Turner, a quelli di Guttuso, De Chirico e degli impressionisti della Normandia.

Infine, non si può tralasciare l’importante contenuto di denuncia sociale di alcune mostre, come quella già citata di Guttuso, ma anche quella in occasione degli 80 anni dalle leggi razziali in Italia o, in tema ambientale, le fotografie di Salgado e del Wildlife photo of the year.

6 luglio: giornata mondiale del bacio

«Senti, credo che sia venuto il momento».«Di cosa?»«Di baciarci.» «Sei sicuro?» «È parecchio che lo aspetto, sì, sono sicuro.» «Credevo che non sarebbe giunto mai, credevo non mi avresti baciata.» «Lo so, sono lento.» «Meglio tardi che mai.» «Sei pronta?» «Sì.» «Perché non chiudi gli occhi?» «Ora li chiudo.» «Ok, li chiudo anche io?» «Prima però baciami, se no mi manchi.» «Sono anni che mi alleno in “bacio alla cieca”.» «Dacci dentro.» G. Catalano

Continua a leggere “6 luglio: giornata mondiale del bacio”

Blog su WordPress.com.

Su ↑