Campionati italiani assoluti-Bressanone 2019

Stefano Sottile_Foto Colombo/Fidal

“Stavo bene ma non me l’aspettavo. (…) È una ‘figata’ avere il miglior accredito al mondo” S.Sottile

I campionati assoluti Italiani si sono svolti, quest’anno, con ritardo rispetto al normale, per permettere agli atleti di essere allineati con la preparazione per l’appuntamento più importante della stagione: i Mondiali di Doha. Il Qatar ospiterà infatti gli atleti dal 28 settembre al 6 ottobre, anzichè nel consueto mese di agosto, per ovviare al caldo estivo.

Alcuni atleti di rilevanza internazionale, come Tortu e Tamberi non hanno preso parte ai campionati nazionali, per guarire da piccoli infortuni, ma non sono mancate le sorprese e i risultati eclatanti.

Primo fra tutti il 2.33 di Stefano Sottile nel salto in alto, che non solo migliora il suo personale di 3 centimetri, ma realizza anche la miglior prestazione mondiale dell’anno, nonchè misura di accesso per le olimpiadi di Tokyo. In campo nazionale, questa misura gli vale il record U23 e la terza prestazione italiana di sempre.

Un’altro risultato da segnalare è quello di Marcel Jacobs, che con il suo 10:10 nei 100 metri si avvicina sempre più alla soglia dei 10 secondi e al compagno di Nazionale Filippo Tortu (9.99, nel 2018).

In generale, le nuove leve dimostrano di essere pronte a calcare la scena internazionale da protagonisti (si vedano le prestazioni di Bogliolo, Folorunso, Visca, Fantini, Olivieri, Zenoni).

Qui tutti i risultati

 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: