“Van Dick. Pittore di corte”-Musei Reali di Torino

van-dick

Tu trionfi, van Dyck, principe dei gesti calmi, in tutte le belle creature che presto moriranno, in ogni bella mano che sappia aprirsi; non se ne rende conto, che importa, ti tende le palme!” Marcel Proust

Tema, artisti e contesto storico:

Van Dick è un pittore fiammingo, vissuto all’inizio del 1600 (precisamente fra il 1599 e il 1641). E’ stato uno dei più apprezzati artisti delle corti europee.

Descrizione e opere:

Nella mostra vengono esposte più di cinquanta opere, raffiguranti principalmente i Reali europei. I nobili committenti si facevano ritrarre per aumentare il loro prestigio.

van-dick

Alcuni dipinti sono dedicati ai miti, come quelli raffiguranti Giove e Antiope, Amarilli e Mirtillo, Vertumno e Pomona e Venere nella fucina di Vulcano.

Notevoli sono le raffigurazioni degli animali, in particolare i cavalli con criniere folte e lucenti.

Mostra_Van_dyck_Torino_Galleria_Sabauda

Infine, una nota di merito va all’installazione, che aggiunge valore alle opere esposte.

Consigliato a chi…

ama la pittura del ‘600, le pieghe dei vestiti, i pizzi e le criniere di cavalli riprodotti divinamente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: