“Faccio salti altissimi”- Iacopo Melio

71oarwibvpl

“Il mare invece è sempre riuscito a rimettermi in pace col mondo, in un modo o nell’altro, anche a costo di farmi male, facendomi scontrare con i miei stessi limiti. Che poi, se ci penso bene, ammettere di avere dei limiti è già avere un limite di meno.”

TRAMA

Iacopo Melio è un ragazzo toscano, intelligente ed ironico, che per spostarsi ha bisogno di una sedia a rotelle. In questo libro raccoglie ricordi , fatti e riflessioni della sua vita e con un pizzico di leggerezza prova ad affrontare temi come le barriere architettoniche e culturali, le relazioni sentimentali e l’impegno sociale.

AMBIENTAZIONE

Toscana, epoca contemporanea

TITOLO

Si possono fare salti altissimi  non solo con le gambe, ma anche con la mente e con la scrittura.

IMPRESSIONI

Ho conosciuto Iacopo Melio grazie alle sue ironiche campagne sull’accessibilità, al suo impegno sui social network e ai suoi articoli pungenti. Questo libro è esattamente ciò che mi aspettavo di leggere: una pacata riflessione sulla normalità della disabilità.

CONSIGLIATO A CHI

Ama le storie vere, le riflessioni leggere, su temi tosti.

AUTORE

Iacopo Melio è uno studente di Scienze Politiche, un giornalista e un appassionato di comunicazione. Attraverso la sua campagna “Vorrei prendere il treno” e il video “Canto anch’io” ha portato all’attenzione il tema delle barriere architettoniche e culturali. Grazie al suo impegno sociale ha vinto il “premio del Cittadino Europeo”  nel 2017 ed è stato nominato “Cavaliere dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana”  nel 2018.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: