Le luci del mese di Novembre: il meglio in tema di libri

Ed è novembre. I pomeriggi sono più laconici e i tramonti più austeri. Novembre mi è sempre sembrato la Norvegia dell’anno.
(Emily Dickinson)

Novembre, mese in cui “si sta come d’autunno sugli alberi le foglie”. Ci sono state alcune letture interessanti, con delle donne protagoniste. Tutte fragili, complesse ma anche forti, capaci di trovare dentro di sè la forza di sopravvivere alle insidie del mondo.

L’arminuta” di Donatella di Pietrantonio è stata una bella scoperta, mentre “Quattro etti d’amore” di Chiara Gamberale e “Lettera a mia madre” di Waris Dirie sono di due autrici che fa sempre piacere leggere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: