“L’Arminuta”-Donatella Di Pietrantonio

 

arminuta.jpg

«Ero l’Arminuta, la ritornata. Parlavo un’altra lingua e non sapevo piú a chi appartenere. La parola mamma si era annidata nella mia gola come un rospo. Oggi davvero ignoro che luogo sia una madre. Mi manca come può mancare la salute, un riparo, una certezza»

TRAMA

“L’arminuta” è una ragazza siciliana adottata da una famiglia benestante e poi restituita alla famiglia d’origine. La ragazza si trova in un mondo nuovo e popolato da persone sconosciute, come il padre violento, la madre brusca e i tanti fratelli che non aveva mai conosciuto prima. Mentre cerca di ambientarsi deve accettare e comprendere l’abbandono.

AMBIENTAZIONE

Abruzzo, epoca contemporanea

TITOLO

“Arminuta” significa “ritornata” ed è il soprannome che viene dato alla protagonista, di cui nemmeno il lettore conosce il nome.

IMPRESSIONI

Libro emozionante, vivo, scorrevole. Più che la trama sono importanti le emozioni intense che descrive, ma anche l’intreccio è ben congegnato.

CONSIGLIATO A CHI

Ama il sud Italia, le storie familiari e l’analisi introspettiva.

AUTORE

Donatella Di Pietrantonio è una dentista pediatrica e scrittrice originaria di Teramo.

CURIOSITA’

Grazie a questo libro è stato vinto il Premio Campiello 2017.

 

Annunci

2 risposte a "“L’Arminuta”-Donatella Di Pietrantonio"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: