Roma, 4° tappa Diamond League: Tortu fra i grandi

roma.png

“Il pubblico dell’Olimpico mi ha dato sicuramente una spinta in più. Il muro dei 10? Ne parlerò solo quando l’avrò fatto.” F. Tortu

Le 3 prestazioni migliori

Golden Gala di grandissimo livello, in particolare si sono distinti: Samba, che ha vinto i 400 ostacoli in 47.48, Mariya Lasitskene-Kuchina, imbattibile nell’alto, questa volta con 2,02 mt e  Luvo Manyonga, con 8,53 nel salto in lungo.

Qui tutti i risultati.

Gli italiani in gara

 Molti gli italiani in gara, per la tappa di Roma. Fra di loro il più meritevole e il più acclamato è stato Filippo Tortu che con 10.04 ha conquistato il terzo gradino del podio, inserendosi di diritto fra i grandi.
Bene anche Elena Vallortigara nel salto in alto, anche lei terza con 1.94 mt (con 1,93 la Trost era arrivata al terzo posto ai mondiali indoor!)
Ayomide Folorunso migliora il suo record under 23, concludendo i 400hs con 55.16.

La fantasy diamond race:

SQUADRA PER LA 5° TAPPA

Donne

  1. undefined ROLLINS Brianna (100m Hurdles Women) -/
  2. undefined PERKOVIC Sandra (Discus Women) -1°
  3. undefined LASITSKENE Mariya (High Jump Women)-capitano -1°
  4. undefined TA LOU Marie José (200m Women) -1°

Uomini

  1. undefined KSZCZOT Adam (800m Men)-7°
  2. undefined MALACHOWSKI Piotr (Discus Men) -9°
  3. undefined MANYONGA Luvo (Long Jump Men) -1°
  4. undefined KENDRICKS Sam (Pole Vault Men) -1°
  5. undefined CHERUIYOT Timothy (1500m Men)-1°
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: