“E’ così lieve il tuo bacio sulla fronte” – Caterina Chinnici

bacio.jpg

“L’illegalità trova terreno fertile dove prosperano l’ignoranza e la povertà, dove i giovani non vedono vie d’uscita: papà credeva nei ragazzi, diceva che se li si mette in condizione di studiare, basta la forza della loro intelligenza a farne cittadini consapevoli, in grado di esercitare i propri diritti e di fare le proprie scelte.”

TRAMA

Caterina, la figlia primogenita di Rocco Chinnici racconta la vita di suo padre da un punto di vista familiare. Le amicizie, i valori, la personalità, in un libro di ricordi, per continuare a far vivere uno dei magistrati che ha dato origine al pool antimafia (di cui faranno parte anche Falcone e Borsellino). L’uomo fu ucciso nel 1983 in seguito ad un agguato mafioso, ma il suo ricordo è ancora vivo.

AMBIENTAZIONE

Sicilia, dagli anni ’60 al 1983 (con qualche accenno al presente)

TITOLO

Richiama la dolcezza in ambito familiare di un uomo che è solitamente conosciuto per la sua fermezza e integrità.

IMPRESSIONI

Una storia vera, di cui purtroppo si conosce già il finale ma è interessante scoprire il lato più intimo di un uomo che ha combattuto la mafia fino alla fine, con tutte le sue forze.

CONSIGLIATO A CHI…

Vuole leggere una storia vera, toccante, a tratti dura ma piena di speranza e dolcezza. Dal punto di vista letterario è molto semplice, ma il contenuto è avvincente e raccontato con fluidità.

CURIOSITA’

L’autrice, Caterina Chinnici, ha seguito le orme del padre ed è diventata magistrato a Palermo, concentrandosi principalmente sulla giustizia minorile.

Annunci

Una risposta a "“E’ così lieve il tuo bacio sulla fronte” – Caterina Chinnici"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: