“Olive Kitteridge”-Elizabeth Strout

olive-kitteridge.jpg

“Quando lo guardavi negli occhi ti sembrava di vederlo attraverso la porta della zanzariera del porticato”

TRAMA

Il libro è composto da una serie di brevi racconti ambientati in una cittadina del Maine. In ogni storia è presente Olive Kitteridge, un’insegnante in pensione; alcune volte è la protagonista del racconto, altre è solo una comparsa. Accanto alla donna compaiono il sensibile marito e il figlio attanagliato dalla depressione, le sorelle di Olive e gli altri abitanti della città.

AMBIENTAZIONE

Crosby, nel Maine, epoca contemporanea

TITOLO

Olive Kitteridge non è la protagonista assoluta, ma l’espediente letterario che tiene unite tutte le storie.

IMPRESSIONI

I racconti sono brevi e di facile lettura. Il libro non è però troppo accattivante, anche perchè non ha una vera e propria trama e le storie differiscono molto per i personaggi, senza avere nemmeno un ordine cronologico.

CONSIGLIATO A CHI…

Ama i racconti “di paese”, dove i protagonisti sono legati dal filo indissolubile dell’origine comune.

CURIOSITA’

L’autrice ha vinto, grazie a questo libro, il Premio Pulitzer 2009, il Premio Bancarella 2010 e il Premio Mondello 2012.

Dal romanzo è stata tratta una serie TV statunitense in quattro episodi, trasmessa per la prima volta nel 2014.

Della stessa autrice è stato precedentemente recensito “Resta con me“.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...