“Il silenzio dell’onda” – Gianrico Carofiglio

_Ilsilenziodellonda_.jpg

“Si sentiva allegramente fuori posto. Leggero”

TRAMA

Roberto è un maresciallo dei carabinieri sospeso dal servizio a causa di un burn-out dovuto alla sua professione di agente sotto copertura nell’ambiente del traffico internazionale di droga. Emma è un’ex attrice, paziente dello stesso psichiatra di Roberto, che deve affrontare il senso di colpa per la moglie del marito. Giacomo, il figlio di Emma, è un adolescente timido, ma coraggioso e intelligente.

Intorno a questi personaggi si crea la trama della storia che attinge agli episodi passati dei tre protagonisti per spiegare la loro situazione e descrivere il loro processo di crescita e accettazione di sè.

AMBIENTAZIONE

Roma, epoca contemporanea

TITOLO

Il titolo non è molto significativo, i riferimenti al mare sono pochi e non determinanti.

IMPRESSIONI

Il libro è piacevole e affronta temi variegati e interessanti: in primo luogo il rapporto padre-figlio. Roberto è stato sconvolto dall’improvvisa morte del suo genitore e si sente in colpa per la sua mancata paternità. Solo verso la fine del libro, riuscendo ad aiutare Giacomo, trova forse un po’ di pace.

Altri temi forti sono il rapporto con la criminalità e il confine fra bene e male, la prostituzione minorile e l’importanza dell’analisi psicologica per sciogliere i nodi irrisolti della propria vita.

I diversi capitoli, che analizzano i tre personaggi, sono sempre scritti in terza persona, ma il linguaggio cambia a seconda del soggetto: più semplice per le parti legate a Giacomo, più alto per quelle che descrivono le vicende degli adulti.

CONSIGLIATO A CHI…

vuole leggere un libro interessante, veloce e intenso.

CURIOSITA’

“Il silenzio dell’onda” è stato finalista al Premio Strega del 2012.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...