Golden Gala Roma: 5°tappa Diamond League. L’Italia abbraccia l’atletica.

Schermata 2016-06-06 a 10.19.09.png

L’Italia accoglie l’atletica internazionale allo stadio Olimpico di Roma con quasi 38.000 spettatori, che sono stati ricambiati con grandi emozioni, grazie ad atleti di altissimo livello, come Ayana che sfiora il record mondiale nei 5000 mt.

SALTO IN ALTO: Sicuramente la gara che ha suscitato maggiormente l’interesse del pubblico è stata quella del salto in alto, che prevedeva ben due concorrenti italiani in grado di competere per il podio. Vince Bondarenko con 2,33, ma Tamberi conclude con un buon 2,30, al 3° posto, seguito da Fassinotti al 5°, in una competizione quasi da finale olimpica. Per tutti un grande bagno di folla a sostegno del loro impegno.

5000 METRI MONDIALI: Un’altra gara emozionante è stata quella dei 5000 metri donne, nella quale l’etiope Almaz Ayana ha sfiorato il record del mondo di Tirunesh Dibaba (14:11.15), chiudendo una gara per metà solitaria in 14:12.59. E’ comunque la seconda miglior prestazione di sempre e il tempo più basso dell’anno.

romaDL371.jpg
Almaz Ayana – foto di Giancarlo Colombo/FIDAL

I SOLITI NOTI: Conferme sullo stato di forma di Rutherford, che sbaraglia la concorrenza nel lungo con 8,31. Negli 800 Caster Semenya vince con 1’56″64, superando nettamente le avversarie negli ultimi 100 metri. Nei 400 mt l’atteso Wayde van Niekerk non delude le aspettative e sigla un ottimo tempo: 44″19. Anche Caterine Ibarguen continua la sua serie vittoriosa con 14,78, pur con qualche fatica iniziale, così come Valerie Adams che vince per la terza volta con 19,69 nel getto del peso.

Nei 100 mt, sul primo gradino del podio Justin Gatlin (9″93) per la competizione maschile e Elaine Thompson (10″87) per quella femminile. Molte cadute nei 100 ostacoli, che incoronano Orlando Ortega, il cubano naturalizzato spagnolo con 13″22.

 ALTRI RISULTATI DI RILIEVO:Conselus Kipruto ottiene il record mondiale stagionale nei 3000 siepi, con 8’01″41, mentre nel salto con l’asta femminile monopolio greco, con Stefanidi (1°) e Kiriakopoulou (2°), entrambe con 4,75.

GLI ITALIANI: tanti gli italiani in gara, oltre ai già citati saltatori in alto.  Da segnalare Matteo Galvan che con 46″06 nei 400 si guadagna il posto per gli europei di Amsterdam, così come  Mohad Abdikadar che chiude i 1500 in 3:38.74.

100 metri PARALIMPICI DONNE – Doppietta  UK, nella quale vince Sophie Kamlish in 13.36 (vento 0,9) davanti a Laura Sugar (13.58).

Qui i risultati e qui il video con i momenti più significativi.

Di seguito la squadra scelta per la tappa di Roma nella Fantasy Diamond Race con i piazzamenti ottenuti:

Donne

  1. ETAYANA Almaz (5000m Women)– Capitano-
  2. CZŠPOTÁKOVÁ Barbora (Javelin Women)-
  3. CU SILVA Yarisley (Pole Vault Women)-
  4. CO IBARGUEN Caterine (Triple Jump Women)-1
  5. ZA SEMENYA Caster (800m Women)-1

Uomini

  1. GBRUTHERFORD Greg (Long Jump Men)-1
  2. KEKEMBOI Ezekiel (3000m Steeplechase Men)-11°
  3. ITTAMBERI Gianmarco (High Jump Men)-3
  4. ZAVAN NIEKERK Wayde (400m Men)-1
Annunci

Un pensiero su “Golden Gala Roma: 5°tappa Diamond League. L’Italia abbraccia l’atletica.

  1. Pingback: Atleti dell’anno IAAF: Usain Bolt e Almaz Ayana – La rana sulle stelle

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...